Stefano Ceretti e Canterino: nasce “PROFILI”

Stefano Ceretti e Canterino: nasce “PROFILI”

Ho scelto la tazzina da caffè di Canterino per sviluppare PROFILI, il mio ultimo progetto creativo.
Così come è stato per “Black Hands White” ho interpretato il soggeto in sala posa utilizzando uno sfondo nero ed una sola fonte di luce.

La vita è un continuo susseguirsi di rapporti con persone e cose il cui aspetto esteriore ne delinea il profilo in modo immediato ed istintivo.
PROFILI riproduce, con un rigore tecnico assoluto in fase di ripresa, una molteplicità di soggetti
che restituiscono sensazioni differenti a ciascun differente osservatore.
PROFILI mostra la realtà in modo apparentemente apatico
ma il suo vero scopo è quello di stimolare la nostra mente ad una visione soggettiva di tutto ciò che ci circonda.”

Leave a reply

captcha
Required fields are marked (*)

TOP